Più si lavora, più si produce, più si fattura. Sembra un ragionamento semplice ed intuitivo ma purtroppo spesso non è così.

Non sempre all’aumentare delle ore che passiamo a lavorare, con l’obbiettivo di dirigere al meglio la nostra azienda, corrisponde in modo proporzionale il raggiungimento di obbiettivi e l’incremento del fatturato.

La gestione di una azienda prevede una serie infinita di appuntamenti, scadenze, imprevisti, riunioni, ecc.
A volte sembra che più si lavora, più le cose da fare si moltiplichino. Anzi non sembra, è esattamente così!

Per alcuni lavorare sempre è un modo per sentirsi in pace con la propria coscienza, per non aver nulla da rimproverarsi e per avere la sensazione che più di così non si può fare. È un atteggiamento molto frequente, ma se osservi bene, ti puoi accorgere che è un modo scorretto di procedere.

Quando sei sempre “sul pezzo”, quando non ti fermi mai, quando la tua giornata è scandita solamente dal lavoro, c’è qualcosa che non va. Significa che non sei organizzato, che non hai un modus operandi corretto, che non hai dedicato abbastanza tempo a strutturare una metodologia di lavoro corretta.

Tutto questo ti porta ad avere dei costi enormi in termini di tempo, di fatturato e di stress. Lavorare sempre ti porta a perdere di vista la situazione generale della tua azienda e ti da l’illusione di avere tutto sotto controllo. In realtà, in questo modo, stai solo andando a sbattere contro al un muro del caos e della fatica.

Ma se trovi la forza per fermarti un attimo e osservare la situazione in modo panoramico, ti rendi subito conto che ti stai perdendo in un bicchier d’acqua. Capisci che per riuscire a creare maggior fatturato, maggiore profitto, maggiore abbondanza e benessere non serve lavorare di più ma semplicemente lavorare meglio.

Tutto sta nella capacità di trovare un nuovo sistema organizzativo, una nuova gestione del tempo e delle attività quotidiane.

Non si tratta di rifare tutto da zero, ma semplicemente di prestare attenzione al flusso operativo e di ottimizzarlo in modo da eliminare tempi morti, comunicazioni ridondanti e distorte, attività superflue, incomprensioni fra colleghi e reparti ecc.

Insomma si tratta di passare dal “lavorare sempre” al “lavorare con metodo“.

Per maggiori informazioni:
https://www.accademiadelvalore.it/

https://www.facebook.com/groups/accademiadelvalore/


A presto e Buon Valore!
Claudio